Una scuola di Talento per Studenti di Talento

Polo Europeo della Conoscenza – Istituto Comprensivo B. Lorenzi Fumane – Rete di scuole Permanente

Evento Moltiplicatore del progetto Erasmus+ Stra-Tg www.strateach.eu

n° 2015-1-TR01-KA201-021420

Conferenza Internazionale e workshops su “Una Scuola di Talento per Studenti di talento”

26 Maggio 2018 – Università di Verona – Polo Zanotto

English Version

Carissimi genitori, insegnanti, pedagogisti nell’ambito delle evento moltiplicatore del progetto Europeo Strategie educative per gli insegnanti di alunni di talento, Stra-Tg finanziato dal programma Europeo Erasmus+ Azione KA2, straordinari pedagogisti, insegnanti e professionisti provenienti dall’India, dall’Azerbaijan, dalla Russia, dalla Turchia, dalla Spagna, dalla Macedonia, dalla Grecia, dalla Bulgaria, dalla Lituania e dall’Italia si incontrano a Verona il 26 Maggio 2018 per condividere le loro innovative esperienze, scoperte ed attività per gli alunni di talento in una scuola pronta a farli crescere nel rispetto delle loro potenzialità. Diversi Team di insegnanti di 32 paesi del mondo, convergeranno all’evento di Verona durante 6 incontri di progetti europei Horizon 2020 ed Erasmus+ per arricchire la giornata di studio, ricerca e gioco all’interno di 15 paralleli workshop pratici di divertimento ed apprendimento con le loro invenzioni in ambito di robotica educativa, matematica, scienze, valori prosociali, ambiente, natura e prevenzione del bullismo per lo sviluppo di UNA SCUOLA DI TALENTO PER STUDENTI DI TALENTO. La giornata è aperta tutti. Siete pregati di iscrivervi sul modulo online. ISCRIZIONE ONLINE

La partecipazione è ammessa solo Alle persone registrate ed è gratuita. Traduzione inglese – italiano e italiano – Inglese è prevista per tutte le attività.


Legenda dei simboli per partecipare ai workshops

 

Attività adatte a bambini della Prescolastica ed Elementari:

 

 

Attività adatte ad Alunni della scuola secondaria di primo Ciclo:

 

 

 

Attività Adatte a Studenti della Scuola Superiore e Università:

 

 

 

Attività adatte ad insegnanti, genitori e pedagogisti:

 

 

 

Nella mattinata a margine della conferenza e dei workshops si terranno dei momenti di robotica  chiamati ” I corridoi della Robotica” per bambini e studenti.

 

Mattina 26 Maggio 2018

Aula magna T2 – T3  Pianoterra

8.00

Registrazione partecipanti

La partecipazione sarà ammessa alle persone registrate  precedentemente online  qui:

ISCRIZIONE ONLINE

8.30

Apertura dell’evento

Autorità

  • Prof.ssa Luigina Mortari – Direttrice Dipartimento di Scienze Umane
  • Dott.ssa Augusta Celada – Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto
  • Dirigente Scolastica Emanuela Antolini – Responsabile della rete Polo Europeo della Conoscenza
  • Pilar González García – Direttore Generale del Dipartimento Innovazione ed Equità nell’educazione del Consiglio Regionale del Ministero dell’Educazione di  Castilla y León . Spagna
  • Pierpaolo Clementoni – Clementoni S.P.A.

08.45

Presentazione del progetto Europeo: Str-TG

www.strateach.eu

Strategie educative per gli insegnanti di studenti di talento e plusdotati

– Prof. Esra ÖMEROĞLU – Università di Gazi – Ankara- Turchia

Stefano Cobello – Coordinatore della rete Polo Europeo della Conoscenza

09.00

Agenzia Nazionale Erasmus+ – Firenze

Coordinatrice Nazionale : Sara Pagliai

Il valore dei progetti europei per una scuola di talenti

09.30

Dr. Swati Popat Vats

Presidente Podar Jumbo Kids India

EIEIO metodo scientifico – STEM e multiple intelligenze per l’insegnamento ai bambini di talento e plusdotati

10.10

Ernesto Burgio

ECERI European Cancer and Environment Research Institute (Bruxelles)

Disordini dello sviluppo neurologico e mentale nei bambini: dalla genetica all’Epigenetica

10.50 

Cofee break

11.20

Prof. Daniela Lucangeli – Università di Padova 

Una scuola di talento per alunni di talento

12.00

Prof. Ugur Sak – Turkey

Sviluppo imprevedibile delle situazioni di indebolimento delle inclinazioni verso lo sviluppo dei talenti durante la prima infanzia 

12.50

Prof. Elkahn Baylarov – Azerbaijan

Emozioni, Matematica ed immaginazione per lo sviluppo e il rispetto delle potenzialità dei bambini di talento.

13.30

Pranzo preparato dall’Istituto Professionale Alberghiero di Stato Luigi Carnacina di Bardolino


Seminari / workshops

Pomeriggio

Aula T1 pianoterra

In ogni Aula è disponibile una traduzione parallela

Traduttori: Elena Milli

14.30

Valori prosociali  (Erasmus+ KA2)

psv.europole.org

Progetto della rete Polo Europeo della Conoscenza

Quando valori come generosità, Empatia, solidarietà possono essere promossi attraverso giochi interattivi online. Una community di Insegnanti Europei per l’insegnamento dei valori prosociali attraverso giochi interattivi / in realtà di apprendimento virtuale

 

15.20

Progetto Horizon 2020  – ProsocialLearn

www.prosociallearn.eu

Michael  Boniface – U.K. – IT Innovation

Insegnare agli, usando i giochi digitali, alunni le abilità sociali 
per aumentare l'inclusione 

Invitati a portare con se un tablet

 

16.00

BotSTEM (Erasmus+ project KA2):

 Ileana Du Franc (Università di Burgos) Spagna:

Gioca e impara con i robots – STEM Robotica educativa bambini per lo sviluppo dei talenti 

 

16.40

La robotica per prevenire il bullismo

Stefano Cobello – Sara Salardi

From Peer to Peer Erasmus+ project

www.frompeertopeer.eu

Team di robotica contro il bullismo – Giochi e strategie educative per prevenire il bullismo con la robotica educativa, sviluppate da un team nazionale di insegnanti: Dimostrazioni pratiche di gioco con i robot

 

17.20

Mathisis Project (H2020 Project)

Psicoterapeuta Elena Milli

www.mathisis-project.eu

Robot e tecnologie avanzate per la creazione di intelligenti atomi di apprendimento per tutti. Esperimenti pratici

 

 

Aula 1.1 – Primo Piano

Traduttori: Scala Emanuela –

14.30

Clementoni S.P.A

Tamara Lapucci, Area Test Manager

Giochi e robot per lo sviluppo dei talenti DOC Mind e Robotmaker

 15.20

Swati Popat Vars – India

Robotica divertente con Pinocchio!

Preparatevi a Giocare

 16.00

Prof. Sisto Baldo, Università di Verona

Pomari Emanuela e Pernigo Ubaldo

Solo semplice e divertente matematica

 

 

 16.40

Serafino Caloi – Verona

La matematica del Clown; Mille modi divertenti per insegnare ed apprendere la matematica

17.20

Prof.Arch Emanuele Miliani


ICT prof. IC Bosco Chiesanuova 

Educational Robotics

Il valore di essere una squadra che impara divertendosi e condivide con gli altri il piacere della scoperta.  Un campo di gara, uguale in tutto il mondo, per condividere diversi approcci alla risoluzione di problemi. Programmare un robot per risolvere ciò che la mia testa ha già pensato. 


Aula 1.2 – Primo Piano

Traduttori: Claudia Lanteri

14.30

Stra-TG Project (Erasmus+ KA2):

Prof. Esra ÖMEROĞLU – Università di Gazi – Ankara- Turchia

www.strateach.eu

Piattaforma online per insegnanti per lo sviluppo dei bambini di talento e plusdotati

 
15.20

Scuola Senza Zaino

Prof. Patrizia Granata- Italia

Scuola Senza Zaino – Modelli scolastici vecchi e nuovi in un concreto ed effettivo ambiente di apprendimento

16.00

Rama Tandon – India

Dislessia e strategie di compensazione per lo sviluppo dei talenti dei bambini

 

16.40

Valgreen Project (Erasmus+ KA2):

Estefania Lopez – Spain

Educazione all’ambiente come una relazione tra persona ed identità in un mondo vero

 17.20

Associazione mondiale GreenPeace

Verona Gruppo di appoggio

Educare per proteggere l’ambiente e salvare il pianeta

 

 

 

 

 

 

 


Aula 1.3 Primo Piano

traduttori:  Moschetta Rachele

14.30

Dott. Pierino Bellante e Palladino Mauro

Ispettori superiori della Polizia di Stato

Responsabilità penali degli insegnanti nei casi di bullismo.

 

15.20

 Prof. Roman Komarov – Russia

Università della città di  Mosca

“Sviluppo del potenziale creativo: sui vantaggi di soluzioni complesse”

16.00

Daria Komarova – Elena Vostorgova –  Russia

Centro Star-PRO 

Università della Città di Mosca

 Ei-robots Nell’educazione aggiuntiva

Adattare con successo l’ambiente scolastico, le abilità dei bambini alla socializzazione dipendono dall’Intelligenza Emozionale. Noi siamo riusciti ad associare i giochi con al robotica che mirano allo sviluppo emozionale. Durante il workshop dimostreremo come i robot possano sviluppare modelli di inclusione sociale ed emozionale nell’educazione aggiuntiva.

 

 

16.40

Martina Brazzolotto

La Formazione degli Insegnanti  con bambini di talento e plusdotati

 

17.20

Valeria Fazi

Presidente di Aget

(Associazione Genitori Education to Talent)

L’importanza del rapporto scuola-famiglia per i bambini di talento

 


Aula 1.4 Primo Piano

Traduttori: Alessandro Lanteri

14.30

Prof. Renna Djulgerova – Bulgaria

Formazione degli insegnanti sulle nuove strategie educative per bambini di talento

 

15.20

 Jurgita Vaitiekuniene – Lithuania

 

“Educazione della Prima Infanzia – Costruire delle motivazioni  sostenibili e dei valori come paradigmi  per la vita”

 Erasmus+ Key Action 3: Social inclusion through education, training and youth Project ref. No: 580339-EPP-1-2016-1-BG-EPPKA3-IPI-SOC-IN

 

16.00

 Roberta Busato

Insegnante I.C. BoscoChiesanuova

Laboratorio di robotica. I bambini insegnano ai bambini

“Ti spiego io come si fa! “ Esperienze di scambio tra pari: quando la robotica favorisce la peer education.

 

  

 

16.40

Elena Falsarolo

Insegnante

Strumenti per lo sviluppo dei talenti

La robotica per insegnare la storia. Laboratorio di robotica educativa tenuto degli alunni della scuola media di Tregnago

17.20

Prof. Ileana Du Franc –  Spagna

(Università di Burgos)

 Promuovere la vocazione scientifica tra i bambini di talento: UBU un programma per i talenti


 

Corridoi della Robotica. Laboratorio attivi di Robotica tenuti da esperti ed alunni di varie scuole

Pianotterra – Corridoio

10 – 13

Tamara Lapucci – Clementoni

Giocare ed imparare con i robot Doc. Mind e Robotmaker

 

 

Primo Piano corridoio

15-16

Miliani Emanuele

Primi passi per programmare un robot rover per esplorazioni spaziali

 

16.40

Roberta Busato

Robotica e gioco. Alunni Insegnano ad alunni

 

 

 

Hits: 1363

Rispondi