Conferenza

 

 

Polo Europeo della Conoscenza – Istituto Comprensivo Bosco Chiesanuova – Rete di scuole Permanente – Organizza la conferenza: Le buone proteine della scuola.

 

In una società individualista ed accelerata, la scuola riveste sempre più un ruolo centrale nella costruzione del modello di società futura del nostro paese in Europa. L’evento “Le buone Proteine della scuola” nasce all’interno del progetto Horizon 2020 Protein https://protein-h2020.eu/ , di cui la nostra rete è partner, per snodarsi sui temi più difficili e le sfide più ardite per costruire una sana educazione che permetta agli alunni di sviluppare le proprie potenzialità e consapevolezza con strumenti idonei in ambienti educativi costruttivi. Per questo abbiamo invitato a Verona le persone che da anni si spendono per aiutare la scuola a cambiare ed essere la vera opportunità di crescita per gli alunni, forse ultimo baluardo ai modelli di omologazione e ai disagi sociali crescenti a cui stiamo quotidianamente assistendo.

 

10 Ottobre 2020 – Istituto San Zeno Via Don Minzoni 50 – Verona

 

La giornata è aperta solo agli iscritti e le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del numero massimo previsto per la sala

 

Il centro è dodato di ampio parcheggio interno e di una mensa. Il buono di 10 euro per un pasto viene venduto all’entrata dal personale del centro San Zeno.

 

Come Raggiungere il Centro Congressi San Zeno – Vedi autobus e mappa: clicca qui

 

La Conferenza è stata proiettata interamente in video streaming

 

8.00

Registrazione partecipanti

Servizio gestito dagli alunni dell’Istituto Professionale Alberghiero di Stato ” Luigi Carnacina” di Bardolino

 

Sala Auditorium

 

8,30 Apertura dell’evento

 

Moderatore: Prof. Donato De Silvestri

Autorità invitate

  • Dott. Renato Girelli – Policy Officer Unità 1 DG Education and culture Commissione Europea (in video-connessione da Bruxelles)
  • Vice-Ministro Anna Ascani (video Saluti)

  • Dott. Albino Barresi – Provveditore agli Studi di Verona
  • Dirigente Scolastico Alessio Perpolli – Responsabile della rete Polo Europeo della Conoscenza
  • Prof. Stefano Cobello – Coordinatore della Rete

Premiazione alunni concorso sui valori prosociali della Rete “Costruisci il libro” – Emanuele Del Miglio

Registrazione Conferenza 1 Parte

Registrazione Conferenza 2 parte

 

 

9.30

Progetto Horizon 2020 N° 817732

PeRsOnalized nutriTion for hEalthy livINg (PROTEIN)

La buona alimentazione a partire dalla scuola

Prof. Eugenio Mantovani Università di Vrije Bruxelles (Belgio) https://protein-h2020.eu/

10.10

La scuola delle buone proteine alla ricerca di una dieta equilibrata
Donato De Silvestri – Professore a contratto Università di Verona

 

10.40 Tavola di discussione

Maestro Giulio De Vivo, DS Cinzia Mion, Prof. Anna Scimone, Studente Alexandru Sava

La valutazione formativa, questa sconosciuta, Il confronto fra l’Insegnante ed i vari modelli di valutazione.

 

11.30

Ins. Caloi Serafino

La matematica come gioco di emozioni senza tempo

 

12.00

Prof. Antonio Cosentino

Educazione al pensiero, con la filosofia già dalla scuola primaria

 

12.40

Stefano Cobello e Renato Girelli

Le emozioni e la robotica educativa nella primissima infanzia

Progetto Erasmus+ KA 210 Pearl N° 2018-1-IT02-KA201-048515

 

13.10 Pranzo nella Mensa dell’Istituto

 

14.30

Tavola di discussione

Psicoterapeuta Elena Milli, Ins. Sara Salardi

la Robotica contro il bullismo

Progetto Erasmus KA 3 Policy Reform

612872-EPP-1-2019-1-IT-EPPKA3-PI-FORWARD

www.roboticavsbullismo.net

 

15.20

Tavola di discussione

DS Mariangela Persona, Morbioli Nicoletta e Prof. Erika Boninsegna

Immigrazione – Disabilità – e Gifted tre modelli di inclusione in una sola scuola

 

16.20

Tavola di Discussione

Prof. Camillo Bortolato – Ins. Renata Dal Monte

La rivoluzione dell’apprendimento in classe con gli strumenti del Metodo Analogico

 

17.00

Prof. Umberto Galimberti

La condizione giovanile nell’età del nichilismo

A che serve la filosofia fu chiesto ad Aristotele. “E aristotele rispose: non serve a niente perché la filosofia non è una serva”. E invece la filosofia viene in soccorso all’umanità pensante, specie in un periodo che premia il primato della tecnica. “Ma la tecnica non apre scenari di salvezza, non dice la verità

Alcuni Video del professor Umberto Galimberti

 

18.00 Chiusura dei lavori e conclusioni

 

In collaborazione con Clementoni S.P.A. partner dei progetti della rete PEARL e Robotica Contro il Bullismo ed Edizioni Centro Studi Erickson S.p.A.

Hits: 3890