Corso di Formazione Robotica contro il bullismo

LA ROBOTICA.

Per contrastare “le strade dei Bulli”

Polo Europeo della Conoscenza – I.C. Lorenzi – Fumane

Il corso ha lo scopo di formare gli insegnanti all’uso della robotica per prevenire il bullismo in tutte le sue forme. Il corso si inserisce nel progetto più ampio di Robotica contro il Bullismo www.roboticavsbullismo.net

Il corso sarà tenuto dal team di Robotica contro il bullismo e in primis dagli insegnanti, Sara Salardi, Emanuele Miliani, la psicoterapeuta Elena Milli, Il prof. Orazio Sciuto. Il corso è coordinato da Stefano Cobello .

Per iscriversi – Cliccare qui –

 

Data ed ora  Località formatori Tematiche

GIOVEDI’ 18 GENNAIO 2018 

dalle 16 alle 18

Scuola Beni Montresor – Bussolengo

Sara Salardi

Le strade della robotica educative a la robo-etica

  • Perché la robotica:

  • efficace contro il bullismo?

  • in quali discipline si può applicare (unplugged e con gli strumenti)

  • collegamento a siti: code.org

  • La robotica può essere a basso costo?

  • Presentazione di vari robot con funzioni diverse.

  • Presentazione di vari supporti.

  • Gestione della classe con le attività di robotica.

  • Laboratorio pratico di approccio alla robotica con i tabelloni allegati ai diversi robot

 

Giovedì 25 Gennaio

dalle 16 alle 18

Ufficio Territoriale dell’Istruzione

Psico-terapeuta Elena Milli  

Le strade del bullo, la figura del bullo ed implicazioni psicologiche

 

GIOVEDI’ 22 FEBBRAIO 2018

dalle 16 alle 18

 

Scuola Beni Montresor – Bussolengo

Sara Salardi  

gioco imparo e sogno un mondo migliore

DOC CLEMENTONI

  • robot per bambini 4 – 7 anni

  • presentazione esperienze

  • attività pratiche per gli insegnanti: lavori di gruppo cooperativo su story telling, addizioni e sottrazioni, orientamento nello spazio (destra – sinistra). Giochi con graduati livelli di difficoltà

 

GIOVEDI’ 15 MARZO 2018

dalle 16 alle 18

 

Scuola Beni Montresor – Bussolengo

 Sara Salardi  

La mente elabora e costruisce il futuro senza bulli

MIND CLEMENTONI

  • robot per bambini 8-10 anni

  • presentazioni esperienze

  • attività pratiche per gli insegnanti: lavori di gruppo su comandi vocali, attività di disegno libero, attività di geometria, orientamento su mappe, utilizzo della app

 

MERCOLEDÌ 28 MARZO 2018

dalle 18 alle 20

 

Scuola Beni Montresor – Bussolengo

Sara Salardi, Stefano Cobello  

Quando i robot entrano in famiglia – Per genitori

  • presentazione delle attività di robotica a scuola

  • perché la robotica per prevenire il bullismo

  • cooperazione e solidarietà tra bambini

  • come consolidare i valori a casa

  • perché offrire strumenti digitali e quale digitale per i piccoli

 

GIOVEDI’ 5 APRILE

dalle 16 alle 18

 

Scuola Beni Montresor – Bussolengo

 Sara Salardi  

Dentro la matematica il lavoro di team per essere sempre cyber-uniti e solidali

EVOLUTION E MAKER CLEMENTONI

  • robot per 10- 14 anni

  • presentazioni esperienze

  • attività pratiche per gli insegnanti

 

GIOVEDI’ 26 APRILE

dalle 16 alle 18

 Ufficio Territoriale Istruzione Verona  

Relatrice Elena Milli, Psicoterapeuta

 

Le strade del bullo, la figura del vittima di bullismo ed implicazioni psicologiche. Strategie per rafforzare la possibile vittima di bullismo

 

GIOVEDI’ 3 MAGGIO 

dalle 16 alle 18

 

presso I.C. Bosco Chiesanuova

 

 Team Robotica I.C. Bosco

 

  • Monto, programmo, via… il bullo!

  • robotica con Lego Mindstorm EV3

  • Organizzazione squadre competitive e non competitive 

  • Core Value per essere uniti e solidali

 

17 maggio 2018

dalle 16 alle 18

 

I.C. Cadidavid

 Prof., Orazio Sciuto  

Lo studente e il robot a confronto. Quando lo studente diventa insegnante, il grande aiuta il piccolo. Studenti della superiori vanno nelle scuole medie ed elementari per insegnare l’uso etico ed educativo dei robot

  • scambio tra ordini di scuole: secondaria di secondo grado e primaria

  • tutoraggio tra adolescenti e bambini

  • caring vs bullismo: Ti insegno come si gioca…offrire il proprio aiuto e sperimentare la cura verso gli altri.

  • Esperienze in classe

  • gli incontri in presenza

  • contatti via skype per consolidare l’amicizia e monitorare i progressi

24 maggio 2018

dalle 16 alle 18

 Sede da definire  – Conferenza – La scuola di talento

Ispettore di Polizia Palladino Mauro di Torino

Le responsabilità penali degli insegnanti in casi evidenti e non di bullismo.

 

Workshops della rete 2017

Stiamo aggiornando il calendario 2017

Cari Colleghi, stiamo organizzando il calendario da settembre a Dicembre 2017. Pochi giorni ancora ed avrete un dettaglio dei prossimi eventi di formazione della rete.

Iscrivetevi

 

10 Towns Project Article

The project “The town as a friendly space for developing entrepreneurship and creativity” is designed to: – to improve the quality of teaching organization,  – to improve competences and modernizing working methods of teachers,  – strengthening the professional profile of the school,  – developing among students key competences: creativity and entrepreneurship, ICT and multilingualism in accordance with the priorities established by the European Union,  – extending cooperation between educational establishments on a European scale.  We want among the students: – developing the ability to move around in the job market: getting to know its mechanisms, attractive, interesting companies and the specificity of work; develop practical professional skills in the field of Economics, entrepreneurship, English, computer science, culture, history, geography, native language; pick up practical skills to create websites, blog, movies, Facebook profile, works of art, photos, reportage, essays, printed book;  -raising the organizational competencies: cooperation in a group, creating the exhibitions, organization of tours and personnel: self-presentation, creating self-image, speeches skills. We also have a long-term objective: the prevention of any failures in education, bridging differences in terms of social exclusion and unemployment among students, international cooperation between educational institutions, experienced in international cooperation will help to achieve this objective. More info on: www.10towns.eu

Collabora con noi

Modalità

La Rete di scuole permanente Polo Europeo della Conoscenza, proprio per la sua caratteristica di essere un ente pubblico che vive nelle reti e sulla rete, sollecita e promuove la collaborazione con enti e persone singole che ne condividano in tutto o in parte gli obiettivi. La condivisione della conoscenza è essenziale, insieme alla diffusione di una corretta informazione. Se sei un docente o uno studente e sei interessato a sviluppare o realizzare progetti educativi; se vorresti saperne di più sull’Europa per la tua professione futura, o semplicemente per un’attività di ricerca e interessante nel tempo libero, e lavorativo prendi contatto con noi. Potremo collaborare con te nel presentare progetti a vari livelli e potremo seguire con te il loro iter amministrativo e burocratico. Potremo collaborare in un tutoraggio tecnico scientifico e didattico; o semplicemente, potremo scambiarci informazioni sui modelli educativi dei diversi Paesi europei. Se sei una scuola, un ente o un’azienda, puoi associarti con noi e partecipare a progetti di ricerca sulla robotica, sulla didattica o di ricerca a livello avanzato. Abbiamo una vasta competenza di progetti nazionali ed europei e possiamo contare sulla consulenza di esperti in vari settori. Se sei un appassionato di Europa, contattaci: potremo scambiare idee e se vorrai, potrai essere uno dei volontari e dei sostenitori della rete  che ci aiutano in diverse attività e progetti. Se sei una fondazione, un’azienda, un mecenate che vuole sostenere l’educazione italiana dei giovani (e non solo) potrai sostenerci sponsorizzando le nostre attività. Possiamo garantire un bel ritorno di immagine e la gratitudine di tante scuole che ospitano bambine e bambini di tutto il mondo.